MSC Virtuosa: tutte le novità della prossima ammiraglia MSC Crociere

In principio sarebbe dovuta essere una delle protagoniste indiscusse di questo 2020 ma l’emergenza sanitaria legata alla pandemia di Covid-19 ne ha fatto posticipare il debutto alla prossima primavera. Stiamo parlando di MSC Virtuosa, quarta unità di classe Meraviglia e seconda appartenente al segmento Meraviglia-Plus della flotta MSC Crociere, attualmente alle fasi di allestimento finali presso i cantieri navali Chantiers de l’Atlantique di Saint Nazaire, che si mostrerà al mondo in tutta la sua imponenza a partire dai primi mesi del 2021.

Della nuova ammiraglia della flotta MSC Crociere conosciamo ormai tutto, o quasi. Sappiamo che esattamente come la gemella MSC Grandiosa vanterà una stazza lorda di oltre 181.000 tonnellate e che sarà in grado di ospitare al suo interno fino a un massimo di 6.334 passeggeri in 2.421 cabine disposte su 15 ponti passeggeri.

MSC Virtuosa

Ma rispetto a quella che è l’attuale punta di diamante della flotta, quali saranno le novità che verranno introdotte con il debutto della 18ma unità? Tra nuove opzioni di ristorazione e di intrattenimento, innovativi concept bar e nuove tipologie di cabine ce n’è per tutti i gusti.

STARSHIP CLUB

Per quanto riguarda il settore dell’intrattenimento lo Starship Club è forse la novità più rivoluzionaria che verrà introdotta a bordo di MSC Virtuosa. Si tratta del primo bar in mare interamente gestito da un Robot Umanoide, e attenzione, non è da confondere con il Bionic Bar presente a bordo delle navi Royal Caribbean.

Rob infatti, questo il nome del robot protagonista dell’area, sarà in grado di interagire con gli ospiti in otto lingue e di modificare e adeguare il proprio comportamento in base alle reazioni degli stessi fornendo così un’esperienza dedicata e su misura.

Tra gli appuntamenti fissi che interesseranno il nuovo barman robotico di MSC Virtuosa:

  • Dalle 10.30 alle 12.30 interagirà con gli ospiti salutandoli e invitandoli ad assaggiare le specialità della casa
  • Dalle 17.00 alle 19.00 si esibirà in compagnia del team d’animazione in show danzanti
  • Dalle 22.00 alle 24.00 interagirà in maniera socievole e scherzosa con gli ospiti proprio come un barista in carne ed ossa.

Il nuovo Starship Club sarà concepito per offrire all’ospite un’esperienza di ‘viaggio nello spazio’ con contenuti futuristici e giochi di suoni e luci. Per quanto riguarda i prezzi si mormora che un cocktail, con bicchiere souvenir, possa venire a costare intorno ai 15€ circa e che nessuno di quelli proposti nel menù sarà compreso in alcun pacchetto bevande.

RISTORANTE INDOCHINE

Dopo gli apprezzatissimi Butcher’s Cut, Hola Tapas by Ramon Freixa, Kayto Sushi Bar, Kayto Teppanyaki e Atelier Bistrot, l’Indochine Restaurant sarà sesto ristorante di specialità atteso al debutto in anteprima proprio a bordo di MSC Virtuosa.

Capace di ospitare fino a un massimo di 73 coperti offrirà un menù di specialità franco-vietnamiti e una selezione di pietanze vegetariane e vegane da accompagnare con vini provenienti sia dal vecchio che dal nuovo mondo e cocktails artigianali d’ispirazione tropicale.

CABINE

Grandi novità anche per quanto riguarda le sistemazioni degli ospiti. Tra le 2.421 cabine infatti sono attese 3 nuove categorie capaci di estasiare grandi e piccini. Tra queste troviamo:

  • 6 Suite ideate in collaborazione con LEGO, da anni fedele partner di MSC Crociere, caratterizzate da due temi differenti: ATLANTIS e JUNGLE. Situate sui ponti 13 e 14 offriranno una serie esperienze personalizzabili e attività coinvolgenti per tutta la famiglia.
  • 8 nuove MSC Yacht Club Duplex Suite: disposte su due piani saranno caratterizzate da una metratura interna di 59mq e da un balcone di 22mq che ospiterà un idromassaggio privato con vista sull’oceano.
  • 1 MSC Virtuosa Exclusive Swarovski Cabin: ubicata al ponte 12 sarà l’unica MSC Yacht Club Duplex Suite di bordo interamente tappezzata di cristalli Swarovski.

SHOPPING

Con ben 1168mq di spazio commerciale MSC Virtuosa vanterà la più ampia area shopping della flotta MSC Crociere. Tra le novità anche due nuove boutiques mono brand firmate Omega e Bulgari che andranno a unirsi alle altre 9 già presenti e che ospitano oltre 250 marchi.

Oltre alle novità appena elencate la prossima ammiraglia di casa MSC vanterà tutte le caratteristiche vincenti appartenenti al segmento Plus della classe Meraviglia tra cui il più lungo schermo LED in mare installato nella scenografica Promenade Virtuosa, 21 bar di cui 5 esterni e 16 interni, 4 ristoranti principali, aree dedicate a bambini e ragazzi, altre riservate a soli adulti, un grande parco acquatico e molto molto altro.

Esattamente come MSC Grandiosa, oltre a essere la nave più grande dell’intera flotta MSC Crociere, Virtuosa sfoggerà una serie di innovazioni tecnologiche rivolte all’ambiente che le garantiranno il titolo di unità più Green della flotta. Tra queste, solo per citarne alcune, troviamo:

  • Scafo efficiente dal punto di vista energetico e design generale: 28% in meno di carburante rispetto alle navi della Classe Fantasia (entrate in servizio tra il 2008-2013), ovvero una riduzione di 255 kg di anidride carbonica per passeggero, per crociera.
  • Idrodinamica: azipod e propulsori di ultima generazione.
  • Sistema Ibrido di Pulizia di Gas di Scarico (EGCS): 97% in meno di ossido di zolfo attraverso un sistema che può funzionare a circuito chiuso.
  • Sistema Selettivo di Riduzione Catalitica: 80% di ossido di azoto in meno grazie al controllo attivo delle emissioni.
  • Elettrificazione da terra: equipaggiata per la connessione alla rete elettrica locale per ridurre le emissioni all’ormeggio.
  • Gestione avanzata dei rifiuti: sistemi completi per ridurre, riciclare e riutilizzare tutti i rifiuti a bordo.
  • Sistema di trattamento delle acque di zavorra: un sistema per evitare l’introduzione di specie invasive nell’acqua di zavorra.
  • Trattamento avanzato delle acque reflue: il sistema tratta le acque reflue con una qualità molto elevata e il prodotto finale è un’acqua di alta qualità che è di livello migliore rispetto alla maggior parte degli standard previsti per i rifiuti urbani nel mondo.
  • Illuminazione a LED a risparmio energetico: tutte le navi di MSC Crociere utilizzano solo luci a LED e luci fluorescenti ad alta efficienza energetica.

#DDB #Diariodibordo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.